Social Media Strategy Plan: 5 passi per costruire una strategia social vincente

Vi siete mai chiesti il lavoro che c’è dietro ogni attività sui social media? Ciò che vedete non è certo frutto di una creatività improvvisata e di un lavoro di qualche minuto. “Oh che bella questa foto! Ora la pubblico come post.” No, non funziona così! L’attività sui social media è molto più di questo, è una vera e propria attività strategica frutto sì di una spiccata creatività ma anche di tanta analisi e programmazione ex-ante, dove nulla viene lasciato al caso.

Sviluppare una social media strategy può sembrare un compito arduo soprattutto agli inizi, ma se segui un piano ben strutturato – vedrai – sarà molto più semplice. Lo scopo di questo articolo è proprio quello di illustrarti le linee guida di un piano di social media strategy da poter seguire per sviluppare un’ottima strategia social.

Vediamo insieme gli step che vanno a comporre il piano.

Definisci obiettivi SMART

Determina i tuoi obiettivi sui social media in linea con i tuoi obiettivi aziendali. Perché vuoi avere una presenza sui social? Vuoi aumentare la tua visibilità o il numero dei followers? Vuoi avere un nuovo touchpoint per le vendite? Oppure vuoi aumentare l’engagement con il tuo pubblico? Impostare degli obiettivi ti permette inoltre di misurare i risultati che stai ottenendo dalle tue attività social e comprendere di conseguenza se le tue scelte strategiche stanno funzionando o meno.

Fai attività di social listening e analizza il tuo scenario competitivo

Conosci il tuo pubblico come nessun altro! Un buon modo per farlo è attraverso l’attività di Social Listening. Un monitoraggio attento delle interazioni degli utenti con il tuo brand ti permette di conoscere accuratamente il tuo pubblico, il loro comportamento e il loro sentiment nei tuoi confronti. Potrai capire di cosa hanno bisogno, come soddisfare al meglio le loro esigenze, che aspettative hanno su di te e che immagine associano al tuo brand. Sapere chi è il tuo pubblico, cosa gli piace e cosa si aspettano sui social è una fase imprescindibile per stilare una social media strategy, in questo modo ti sarà anche più semplice creare contenuti di valore che saranno apprezzati.

Oltre al tuo pubblico è bene analizzare anche lo scenario competitivo. Chi sono i miei competitors? Come comunicano sui social? Adottano una strategia vincente? Cosa funziona della loro strategia e cosa funziona meno? Partire da queste domande può darti una visione più chiara del contesto in cui ti muoverai e può aiutarti a individuare nuove opportunità.

Definisci la tua Strategia Social

Per definire la tua Strategia Social devi partire dal definire molteplici elementi:

Individua il target specifico al quale vuoi rivolgerti e gli obiettivi specifici di comunicazione che intendi conseguire.

Determina i canali social che andrai ad utilizzare. Ebbene sì, esistono molteplici canali ma non è detto che andrai ad utilizzarli tutti, non è vero che più sono e meglio è. Dovrai effettuare la scelta migliore che ti permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati e che sia in linea con la tua strategia.

Idea la content strategy: è arrivato il momento di declinare il messaggio di marca e il tuo tone of voice attraverso la creazione e divulgazione dei tuoi contenuti. Quali contenuti? Di che tipo? In quali canali?

Definisci una strategia specifica per ogni canale che intendi utilizzare. Ogni canale ha le sue peculiarità e necessita perciò di una strategia che calzi perfettamente alle sue specifiche: non puoi creare un’unica strategia per tutti i canali perché non funzionerebbe.

Implementa la tua strategia

Arrivati a questo punto dovrai programmare l’azione in modo puntuale. In questa fase ti concentrerai sulla creatività e sul suo sviluppo e per farlo sarà utile sviluppare un piano editoriale che ti supporti nella pianificazione dei contenuti attraverso la definizione di un timing, un format creativo di contenuto e degli esempi di come sarà divulgato quest’ultimo: tramite uno storytelling? Un carosello? Oppure un reel?

Misura i risultati ottenuti

L’ultimo step è il monitoraggio dei risultati. Bisogna tenere traccia dei risultati che stai ottenendo dalle attività: ad ogni obiettivo prefissato corrispondono specifici KPI misurabili che ti aiuteranno a analizzare i risultati e verificare l’efficacia delle tue azioni. Questo ti consentirà di comprendere se stai andando nella giusta direzione o se è necessario modificare alcune azioni intraprese. Leggere gli insight che hai a disposizione nel tuo profilo aziendale o accedere alla business suite ti permette di conoscere le performance di ogni singolo post e di monitorarne l’andamento.

Conclusioni

Sviluppare una social media strategy è importante perché rappresenta uno dei mezzi più potenti per dare visibilità e valorizzare il tuo brand. Come abbiamo visto una social media strategy efficace deve essere attentamente pianificata e seguire un piano ben strutturato. Potrai prendere questo articolo come linea guida per iniziare, ma ricorda che avere un team di esperti social media può rivelarsi fondamentale per la tua attività!

Se hai bisogno di una consulenza, contattaci! Il nostro team sarà felice di rispondere a tutte le tue domande.

Se sei interessato all’argomento social media, puoi leggere anche questo articolo “Perché è importante gestire i Social network aziendali”.

0 Condivisioni